Home page Home page degli eventi Home page dei luoghi Home page della storia Home page dei percorsi Home page della cultura Home page delle arti Home page dei lavori Home page degli artigiani Mappa del sito
linea linea linea linea
Firenze

Biblioteca delle Oblate - Prima apertura notturna


© www.zoomedia.it - vanna innocenti 2009 - Il primo dicembre,
alla Biblioteca delle Oblate, si festeggia per l'apertura fino a mezzanotte.
Sull'erba del chiostro, "Le concerte sur l'herbe", la musica del Quartetto d'archi
a cura dell'Associazione Venti Lucenti.


© www.zoomedia.it - vanna innocenti 2009
Il saluto di Matteo Renzi, Sindaco del Comune di Firenze


© www.zoomedia.it - vanna innocenti 2009
Un altro momento del saluto del sindaco Matteo Renzi


© www.zoomedia.it - vanna innocenti 2009
Nell'immagine: il trecentesco chiostro durante un momento dell'esecuzione musicale del Quartetto d'archi de "Le concerte sur l'herbe". La Biblioteca delle Oblate occupa la restaurata struttura dell'ex convento delle Oblate nello spazio compreso tra via S. Egidio, via Folco Portinari e via dell'Oriuolo. L'Ordine religioso delle Oblate è dedito all'assistenza dei malati fin dalle origini, la loro ispiratrice è Monna Tessa, fondatrice dello Spedale di Santa Maria Nuova. Tessa, la balia di Beatrice, con il sostegno economico dei Portinari, iniziò l'attività assistenziale dello Spedale nella seconda metà del 1200.


© www.zoomedia.it - vanna innocenti 2009
Nell'immagine: "Il volume del canto", una delle quaranta poesie appoggiate sui
leggii del chiostro al primo piano. La loro lettura collettiva, in forma di "esecuzione
guidata di un direttore d'orchestra", è stata organizzata in "Omaggio ad Alda Merini".

© www.zoomedia.it - vanna innocenti 2009
Luci e ombre delineano i profili notturni del chiostro e della cupola del Brunelleschi.


© www.zoomedia.it - vanna innocenti 2009
Luci e ombre create dal montaggio in cotto della parete interna dell'antico
tenditoio del convento.


© www.zoomedia.it - vanna innocenti 2009
Sala di lettura della Biblioteca delle Oblate vista attraverso le intersezioni
e i chiaro scuri creati dal montaggio in cotto.

 

linea linea linea
www.zoomedia.it pubblicazione registrata al Tribunale di Firenze n° 5555 del 20/02/2007
© zoomedia 2007 - 2009 Copyrights - Tutela della privacy - Abbonamenti - Contributi - Pubblicità
Pagina pubblicata il 7-12-2009 - Aggiornato il 05-Dic-2009