Home page Home page degli eventi Home page dei luoghi Home page della storia Home page dei percorsi Home page della cultura Home page delle arti Home page dei lavori Home page degli artigiani Mappa del sito
linea linea linea linea
Firenze

I modelli di Narciso: la collezione di Raimondo Rezzonico”
22 aprile - 11 giugno 2006 Uffizi, - Sala delle Reali Poste


© www.zoomedia.it - vanna innocenti - 6 giugno 2006 - Reali Poste
Il soprint. A. Paolucci con il ministro F. Rutelli nella sezione descrittiva della mostra "I modelli di Narciso"


© www.zoomedia.it - vanna innocenti - 6 giugno 2006 - Reali Poste
Visita nella sezione espositiva della mostra "I modelli di Narciso"

Antonio Natali e Francesco Rutelli
© www.zoomedia.it - vanna innocenti - 6 giugno 2006 - Reali Poste
Visita negli Uffizi, alla mostra "I modelli di Narciso"
Di spalle Antonio Natali, il direttore e Francesco Rutelli, il ministro.

Giacomo Balla Autoritratto sorridente,  dipinto obliquo sulla tela
© www.zoomedia.it - vanna innocenti - 6 giugno 2006 - Reali Poste
Mostra "I modelli di Narciso" - Scorcio sull'autoritratto del 1940 di Giacomo Balla
Torino 1871 - Roma 1958 - Olio su tavola

Dal 22 aprile fino all'11 giugno 2006 all'interno dell'iniziativa il "Genio Fiorentino" si è tenuta la mostra agli Uffizi, nella sala delle Reali Poste,
I modelli di Narciso: la collezione di Raimondo Rezzonico”.
La selezione di autoritratti proposta appartiene alla collezione di 295 opere di maestri del Novecento di Raimondo Rezzonico.
La collezione di autoritratti d’artista è stata acquistata recentemente dal Polo Museale Fiorentino e questa è stata la loro prima esposizione.

Le opere del Novecento proposte sono degli artisti: Afro, Balla, Beuys, Brindisi, Campigli, Cantatore, Carena, Clemente, De Chirico, De Pisis, Derain, Dine, Ferrazzi, Fontana, Foujita, Funi, Guidi, Guttuso, Kokoschka, Kollwitz, Léger, Levi, Ligabue, Maccari, Mafai, Manzù, Marussing, Matisse, Menzio, Montanarini, Moreni, Morlotti, PeYron, Picabia, Pistoletto, Rosai, Rouault, Russolo, Sassu, Sciltian, Scipione, Semeghini, Sironi, Tosi, Tozzi, Turcato, Vasarely, Vedova, Zavattini.
Il catalogo (ed. Polistampa) e la mostra sono stati curati da Antonio Natali il nuovo direttore degli Uffizi.

La collocazione definitiva della raccolta Rezzonico è prevista nel Museo degli Uffizi, si aggiungerà alla selezione di ritratti raccolta da oltre quattro secoli nel museo. Gli Uffizi con questi contano oltre 1600 ritratti di varia epoca e di autori italiani e stranieri. Dal primo notevole impulso dato dal Cardinal Leopoldo de' Medici (1617 - 1675), iniziatore alla raccolta, un altro grande apporto alla collezione di opere si ebbe tra il 1981 e il 1983 con 230 opere donate in occasione delle celebrazioni dei quattrocento anni della Galleria degli Uffizi (1581 - Francesco I). Il soprindendente di allora, Luciano Berti, colse l'occasione per chiedere ai maggiori artisti del periodo un autoritratto in dono per gli Uffizi con notevole successo.

vanna innocenti

linea linea linea
www.zoomedia.it pubblicazione registrata al Tribunale di Firenze n° 5555 del 20/02/2007
© zoomedia 2007 - 2015 Copyrights - Tutela della privacy - Abbonamenti - Contributi - Pubblicità
Pagina pubblicata il 17-06-2006 - Aggiornato il 26-Giu-2015