Home page Home page degli eventi Home page dei luoghi Home page della storia Home page dei percorsi Home page della cultura Home page delle arti Home page dei lavori Home page degli artigiani Mappa del sito
linea linea linea linea
Foglia e fruttoCastagno - Chestnut

IV Convegno Nazionale

Castagno 2005

MONTELLA - AVELLINO - 20 - 21 - 22 Ottobre
Teatro "Fierro" e Villa "De Marco"

Home - Presentazione
Programma scientifico - Programma espositivo
Comitato promotore - Comitato organizzatore - Comitato scientifico
Programma

CASTAGNA-MONTELLA: BINOMIO INSCINDIBILE
Il Comune di Montella, nell'Alta Valle del Calore, è situato a M 547-691 metri sul slm e si estende per km 86,32.
Il paese è circondato da castagneti per 2.000 ha. "La Castagna di Montella" per la sua eccellente qualità, con Decreto Ministeriale 5 dicembre 1987, ha avuto il riconoscimento DOC e quello IGP con Reg. CEE 2081/92.
L'allevamento del bestiame è un altro elemento importante dell'economia locale.
L'artigianato è fiorente nei suoi molteplici settori. Per chi decidesse di trascorrere una giornata, un fine settimana o un periodo più lungo a Montella, oltre ad effettuare passeggiate ecologiche, per i più esperti e resistenti è possibile raggiungere le cime dei monti. Piacevole ed interessante è l'incamminarsi per le strade principali e scoprire angoli di storia dove il tempo sembra essersi fermato.
Luoghi da visitare: il Casale della Serra ed il Casale di Sorbo tra i più antichi rioni della cittadina, la Collegiata di Santa Maria del Piano, il Santuario del SS. Salvatore, il Complesso Monumentale di San Francesco a Folloni, il Complesso Monumentale del Monte (Chiesa della Madonna della Neve, Monastero, Castello Medioevale) il parco con la Villa "E. e C. De Marco".
Il visitatore potrà godere di manifestazioni che si distinguono per l'alto respiro culturale e la valorizzazione delle antichissime tradizioni popolari, dai festeggiamenti della SS.Trinità alla Madonna delle Grazie dell'1 e 2 luglio che vede la sfilata per le strade della zona bassa del paese, bambine e ragazze in abito da sposa che unendosi alla processione della Madonna, innalza un antico canto sacro del luogo.
Ottobre, invece, è il mese simbolo per Montella con la raccolta delle castagne che impegna quasi tutta la popolazione, indipendentemente dell'attività primaria. La "Sagra della Castagna IGP" dunque, a festeggiamento di una attività millenaria trova una giusta alleata nella "Mostra Mercato dei Prodotti Tipici dell'Alta Valle del Calore" con la partecipazione numerosa di espositori e la presenza di turisti e curiosi.

COME SI RAGGIUNGE· In aereo: aeroporto utile Capodichino di Napoli, pulman di linea AIR Napoli - Avellino, quindi altro pulman di linea AIR con arrivo a Montella.
· In Treno: arrivo a Napoli Centrale, proseguire per Avellino, poi prendere pulman di linea AIR con arrivo a Montella.
· In macchina: da Nord autostrada Roma-Napoli, poi proseguire con autostrada Napoli-Bari uscita Avellino Est, quindi prendere via Ofantina Bis con uscita per Montella; da Sud autostrada Salerno-Reggio Calabria uscita Contursi Terme, poi prendere via Ofantina Bis con uscita per Montella.

Info e-mail a Zoomedia con i propri dati.

linea linea linea

www.zoomedia.it pubblicazione registrata al Tribunale di Firenze n° 5555 del 20/02/2007
© zoomedia 2007-2015 Copyrights - Tutela della privacy - Abbonamenti - Contributi - Pubblicità
Pagina pubblicata il 14-10-2005 - Aggiornato il Aggiornato il 10-Feb-2009