Home page Home page degli eventi Home page dei luoghi Home page della storia Home page dei percorsi Home page della cultura Home page delle arti Home page dei lavori Home page degli artigiani Mappa del sito
linea linea linea linea

 

Cultura: letture, incontri, inviti... Proposte di lettura

LA SETTIMA CARTA

La settima carta è l'ultimo poliziesco di Valdemaro Casini.
Come i gialli precedenti, è ambientato in Toscana, questa volta nella “piana” pratese. Ma non ha un taglio “provinciale”. Così come nel Il profumo del vino, pur ambientato nel senese, nella terra del Brunello, si toccavano anche il Principato di Monaco e la Sicilia, o come in La donna di cristallo ambientato nelle vetrerie di Colle Val d’Elsa ma con squarci di Mosca e di Telaviv, o con l’italo americano in Donna in rosso con guanti neri, anche La settima carta parte dalla Toscana, Fiesole, Prato, Viareggio per poi coinvolgere anche New York e la Svizzera.

Un giallo, questo, in cui sospetti di spionaggio industriale nel pratese si allargano a pratiche d’occultismo, ad azioni di raket ed al trafugamento di materiale radioattivo.
Un ricco ed anziano imprenditore laniero incarica l’investigatore privato, Gianni De Luca, di indagare circa il comportamento della giovane nipote che teme invischiata in un caso di spionaggio industriale.
Gianni De Luca, è l’investigatore protagonista di quasi tutti i gialli dell’Autore. Abbastanza scanzonato, però attento ai particolari, non insensibile al fascino femminile ma un po’ svagato, De Luca, sembra il modello di chi sogna, davanti al televisore, di essere nei panni di un detective alla Marlowe.
Mentre indaga, l’investigatore scopre un giro di “operatori dell’occulto” che sembra intenzionato a coinvolgere la nipote.
Intanto la Cia chiede a De Luca di indagare sulla sparizione di barre d’uranio, fornite a suo tempo dagli Usa all’Ente nucleare italiano, delle quali si è persa traccia. Si teme che siano finite in mano a terroristi. Mentre le indagini sul comportamento della nipote portano in Svizzera e quelle per la Cia sembrano condurre al terrorismo ceceno, avvalorato dall’omicidio di un trasportatore bosniaco, Gianni De Luca deve anche indagare su un caso di raket ed usura a Campi.
L’inspiegabile omicidio di un camionista slavo, nel parcheggio di un’azienda
pratese di trasporti internazionali, accresce incertezza e interrogativi.

La settima carta nel gioco dei Tarocchi è la carta che indica Il Viaggio.

L’Autore è dotato di una fervidissima e brillante fantasia e di una singolare e indiscussa capacità di renderla verosimile come dimostrano, purtroppo, i recenti casi di mafia, malgoverno e criminalità organizzata nella piana pratese.
Un giallo da leggersi tutti di un fiato.
(La settima carta - Edizioni Medicea - Pg. 100, € 8,00)

 

linea linea linea

www.zoomedia.it pubblicazione registrata al Tribunale di Firenze n° 5555 del 20/02/2007
© zoomedia 2007-2016 Copyrights - Tutela della privacy - Abbonamenti - Contributi - Pubblicità
Pagina pubblicata il 11-05-2007 - Aggiornato il 18-Ott-2012